19/12/2018 -
     
  in vetrina |  chi siamo |  novità |  catalogo |  condizioni |  carrello |  cont@tti
     
Scheda del libro
 
Antonio Scontrino
Concerto
per fagotto e orchestra
Edizione dal manoscritto a cura di Emilio Ghezzi, Giacomo Scaramuzza
Organico: fag-solo, 3 fl, 2 cl, cl-b, 2 cor, timp, 2 arp, vl1, vl2, vla, vlc, cb
Prima edizione: 2000
Settore: Fiati e Orchestra (Concerti)
pp. 44 (A4)
Prezzo: € 14,50 + Spese di spedizione
 
Il compositore siciliano Antonio Scontrino (Trapani, 17.5.1850 - Firenze, 7.1.1922) appartiene a quella schiera di compositori italiani dell'800 (Franchetti, Busoni, Thuille) che, per il loro pari interesse verso le forme strumentali e quella operistica, si avvicinarono al mondo musicale mitteleuropeo brahmsiano-wagneriano per studiarne e approfondirne il repertorio.
Scrisse tre Concerti solistici. Un primo per il suo strumento, il contrabbasso, eseguito ad Amburgo nel 1908, uno per pianoforte e questo Concerto per fagotto che appartiene alle opere della maturità del periodo fiorentino e fu eseguito proprio a Firenze il 20 dicembre1920.
È uno dei rari Concerti novecenteschi per fagotto e, allo stato attuale delle ricerche, l'unico tardoromantico italiano.
Il manoscritto (irreperibile fino all'estate del 2000) è stato rinvenuto presso la Biblioteca del Conservatorio di Palermo.
La pubblicazione di questo Concerto consente di riportare l'attenzione su un compositore di levatura europea e ingiustamente caduto in oblìo qual è Antonio Scontrino, di ridare vita a una delle sue composizioni più rappresentative, di allargare significativamente il repertorio solistico dei fagottisti.

partitura   €14,50
parti disponibili a noleggio: clicca qui per richiedere informazioni  

 
<< indietro
accedi

Indirizzo di posta

password




oppure registrati
© 2004 - ..::TdL::..